Guerre Stellari

zanza abbattutaSaranno gli avvenimenti geopolitici degli ultimi anni, saranno gli effetti dei raggi cosmici ma, seriamente, più di un team di ricerca è impiegato a sviluppare dei sistemi di abbattimento delle zanzare in volo: una specie di contraerea laser antizanzara.

Il laser anti-zanzara è stato sperimentato nei primi anni ’80 dall’astrofisico Lowell Wood, già impegnato nel programma di difesa spaziale americano ma, e non ci stupisce, l’idea non è decollata. Recentemente l’ex dirigente della Microsoft, Nathan Myhrvold, ha riproposto l’idea quando Bill Gates, che da anni è impegnato in progetti benefici tesi a ridurre l’incidenza delle malattie trasmesse dagli insetti (la malaria, in particolare), ha chiesto di esplorare nuovi modi per combattere la malaria.

Ora un team dell’Intellectual Venture Lab (http://intellectualventureslab.com/?page_id=563) è impegnato in progetto analogo per limitare la diffusione della malaria nei paesi disagiati.

L’idea alla base prevede la creazione di un perimetro impenetrabile alle zanzare, come una specie di zanzariera virtuale, delimitata da pali rivestiti da un materiale in grado di riflettere la luce. Su ciascuno di questi viene collocata una videocamera e una fonte di luce infrarossa che illumina il palo successivo verso la fonte dove viene rilevata dall’obiettivo di una videocamera. La telecamera può così cogliere la presenza di coni d’ombra nella luce di ritorno creati dalle zanzare in volo.

Quando un insetto entra nell’area protetta, il sistema è in grado di riconoscerne la specie grazie alle dimensioni e alla velocità del battito delle ali.
Identificato il target come insetto nocivo un fascio di luce laser colpisce la zanzara incenerendola in meno di un decimo di secondo. Il laser è innocuo per l’uomo ma, per precauzione, il sistema funziona solamente in presenza di coni d’ombra minuscoli creati dalle zanzare, mentre si arresta in presenza di ombre più estese come quelle proiettate dagli animali di dimensioni maggiori e dagli esseri umani.

I ricercatori sono ora impegnati ad ottimizzare i costi per la realizzazione del sistema, sperimentando nuovi laser per ridurre i consumi di energia e nuove batterie per estenderne l’autonomia, anche in quelle aree del pianeta dove l’energia elettrica è un grande lusso e che, guarda caso, sono anche le più colpite dalle malattie trasmesse dagli insetti.

Da parte nostra, pure apprezzando gli sforzi, l’ingegnosità delle soluzioni e l’utilità sociale del progetto, non possiamo che rimanere perplessi di fronte ad un tale dispiegamento di forze. Le buone vecchie zanzariere, se usate appropriatamente, sono un ottimo rimedio contro le punture di insetto, non richiedono energia elettrica per svolgere la loro funzione, se si guastano si possono riparare abbastanza facilmente con attrezzi molto semplici ed hanno costi decisamente più accessibili.
Dopo tanti anni di sviluppo e miglioramento dei nostri prodotti non vorremmo definire “bassa tecnologia” una zanzariera, ma ci pare che fare la guerra alle zanzare con i laser sia, onestamente, un po’ esagerato. Per fortuna la malaria non la trasmettono gli ippopotami.

In onda Giovedì 6 Luglio 2017 alle ore 21:00 su Discovery Channel un documentario imperdibile sui danni alla salute provocati dalle zanzare. Qui il TRAILER.
L’innovativa tenda fermavetro Shady può essere facilmente collocata su qualsiasi serramento sfruttando utilmente lo spazio tra vetro e fermavetro. Con 2 misure di cassonetto, 4 colori RAL e 36 tessuti disponibili, manuale o motorizzata, Shady è l'ideale compendio a tutti i serramenti in legno, alluminio o pvc. Dall'esperienza Genius.
Per facilitare l'applicazione delle norme di detrazione fiscale per l'anno 2017 rendiamo disponibile un vademecum, da noi realizzato, specifico per il settore delle zanzariere. Clicca sull'immagine per maggiori informazioni.
Il Gruppo Genius, forte della sua leadership nel settore delle zanzariere avvolgibili, amplia la sua offerta verso il mondo delle schermature solari da interno. Clicca sulla foto per continuare la lettura oppure vai direttamente alla sezione video per vedere un'anteprima delle tende Coralis in azione.
Et Voilà! il Modulo d'Ordine da compilare direttamente sul computer è arrivato. Basta copie, basta fax, basta carta e penna. Si compila tutto dal monitor del PC. Da Aprile 2015 è disponibile la nuova versione ancora più facile. Scegli il modulo giusto da QUESTO LINK secondo lo stabilimento Genius dove ti servi.
Progettata per chi ha problemi di ingombro. Miny17mm riesce dove nessun altro sistema, che sia plissettato o avvolgibile, trova spazio. Ogni volta che le misure sono scarse, o quando si vuole che l'impatto visivo dei profili sia particolarmente discreto, si dovrebbe prendere in considerazione di installare una Miny17mm. Clicca sull'immagine per saperne di più.
Spazi sempre più ampi possono essere protetti dai nostri modelli. Miny17mm e ZeroGravity raggiungono ampiezze ragguardevoli per proteggere anche verande, balconi e grandi finestrature.
Le nuove reti opzionali per le zanzariere Genius sono una vera festa per gli occhi: ad Alta Trasparenza, ad Alta Resistenza oppure Nere. Leggete l'articolo cliccando sul titolo per approfondire l'argomento, troverete quella che fa proprio per voi.
Un nuovo accessorio per la zanzariera Maxxy migliora le prestazioni.
Finalmente un accessorio che permette chiusura e apertura della zanzariera a molla con un gesto naturale. Indispensabile per semplificarsi la vita. Scopri i vantaggi dell'aggancio "Clic-Stop"
Così recita il vecchio proverbio, ma noi suggeriamo la Rondine... contro l’insetto!
Spettacolare installazione del nostro partner negli Stati Uniti di una Plissé a treno a 6 ante. È la conferma, anche per i più scettici, che installare una Genius valorizza ogni ambiente. Anche i più sofisticati.
Un grande progetto edilizio nei cantieri residenziali di Dubai ha visto coinvolto il Gruppo Genius come fornitore di zanzariere. Il nostro partner e distributore per l'area del Golfo, Rony Sutton, ha curato tutto il coordinamento dall'ordine alla posa.
Usare insetticidi spray, in piastrine o repellenti è certamente efficace, ma le conseguenze potrebbero essere spiacevoli per l'utente mentre lo sono sicuramente per tutti gli altri insetti, spesso utili, che vengono coinvolti dalle esalazioni. Una buona zanzariera  è la soluzione definitiva ai danni involontari dell'uso della chimica.
Cos'è una "zanzariera"? Una rete, un telaio, una tenda...? Con una sola parola si definiscono oggetti molto diversi tra loro, anche se tutti con uno scopo solo. Clicca sull'immagine per capire perché le nostre zanzariere sono speciali.
Una Nuova Alba si è levata... a Sud? Al Gruppo Genius piace sempre sorprendere; leggi di seguito come mai nella primavera 2013 il sole sorge a Sud.
Ecologico, veloce micidiale e spietato. Forse è il migliore degli insetticidi. Parliamo del pipistrello, nell’Anno a lui dedicato dalle Nazioni Unite.
Viaggi tra continenti, trasporti, cambiamenti climatici estesi, migrazioni: sono tutti efficaci mezzi di diffusione per gli insetti nocivi e le malattie a loro collegate. I tempi in cui la piccola puntura di una zanzara provocava, al massimo, un po' di prurito, sono ormai solo un ricordo. Patologie sconosciute o dimenticate sono comuni anche alle nostre latitudini. Per difendersi dagli insetti che le diffondono non bastano i repellenti o gli insetticidi. Le zanzariere migliorano il benessere di chi le installa prevenendo il contatto con gli agenti patogeni e rendendo maggiormente vivibili e sicuri gli ambienti. Altre informazioni cliccando sulla foto.
Maxxy: una variante RollOut estesa nelle misure massime per arrivare dove prima non era possibile; gli innovativi Profili a "C" per la predisposizione incasso, e il rivoluzionario telaio fisso Ultima sono le novità che il Gruppo Genius ha presentato nel corso della Stagione 2013. Disponibili anche per il 2014! Maggiori informazioni e link alle schede tecniche cliccando sull'immagine.
Pagina in allestimento
Genius Italia srl P.IVA IT 02365060348